Leggi le domande frequenti
Novità
Supporto Bitrix24
Registrazione e accesso
Come iniziare?
Mio profilo
Feed
Messenger
Calendario
Documenti
Drive
Webmail
Gruppi di lavoro
Incarichi e progetti
CRM
CoPilot — AI in Bitrix24
Contact Center
Firma elettronica per HR
Sales Center
Analisi CRM (beta)
Generatore Bi
Firma elettronica per HR
Sales Intelligence
Gestione inventario
Marketing
Siti
Online store (beta)
CRM + Online store
Bitrix24.Sign
Azienda
Knowledge base (beta)
Automazione
Flussi di lavoro
Telefonia
Bitrix24.Market
Abbonamento
Impostazioni
Enterprise
Applicazione Desktop
Domande generali
Bitrix24 On-Premise
Aggiornamenti degli articoli (archivio)
Accedi
Il tuo Bitrix24
Autorizza a immettere il
Bitrix24 della tua azienda.
Immetti

Supporto Bitrix24

Campi di sistema nel CRM

Nell'app mobile Bitrix24 ora puoi prenotare i prodotti negli affari. Non è più necessario stare davanti al computer prenotando un prodotto per un cliente. Basta aprire la scheda di affare e andare alla scheda Prodotti per effettuare una prenotazione.

contatto.jpg Questi sono i campi di sistema nella scheda Contatto

I campi contrassegnati con l'asterisco si trovano nella sezione Stati e menu a discesa.
Stati e menu a discesa

Campi comuni

Nome dell'elemento: il nome può essere personale o automatico. Ad esempio, un affare creato da un ordine del store online avrà il nome "Ordine del store online n.".

Importo e valuta: il campo mostra l'importo dei prodotti e la valuta. Puoi selezionare la valuta predefinita nelle Impostazioni CRM.
Valute nel CRM

Fase*: Il campo mostra in quale fase si trova l'elemento.

Cliente: seleziona un contatto e/o un'azienda. Campo "Cliente" nella scheda CRM

Formula di apertura*: per impostazione predefinita, sono disponibili due opzioni: Sig. e Sig.ra. Puoi utilizzare questi saluti nelle e-mail e nelle campagne di marketing.

Telefono: è il numero di telefono del cliente.

E-mail: è l'e-mail del cliente.

Sito web: è il sito web del cliente.

Messenger: aggiungi il numero o l'ID dell'utente e il CRM inserirà automaticamente il link a seconda del messenger selezionato.

Origine*: seleziona l'origine attraverso la quale il cliente ti ha comunicato.

Informazioni origine: è un campo per lasciare note sull'origine.

ID: è il numero di serie dell'articolo che viene generato automaticamente.

Persona responsabile: seleziona la persona responsabile dell'elemento.

Osservatori: aggiungi osservatori. Potranno vedere l'entità CRM, nonché leggere e inviare messaggi nella chat di quest'entità. Osservatori nel CRM

Tipo di contatto/azienda*: scegli una delle opzioni: cliente, fornitore, partner, altro.

Commento: lascia un commento per correggere determinate informazioni nella scheda CRM.

Parametri UTM: fanno parte della Sales Intelligence che viene utilizzata per monitorare l'efficacia delle campagne pubblicitarie e del traffico del sito web.
Parametri UTM

Sales Intelligence: questo campo viene visualizzato quando si utilizzano i parametri UTM in Sales Intelligence e mostra il percorso del cliente. Sales Intelligence in Bitrix24

Prodotti: specifica i prodotti che il cliente desidera acquistare.

Disponibile per tutti: se quest'opzione è abilitata, l'elemento sarà disponibile per i dipendenti che hanno selezionato l'opzione Accesso completo nelle autorizzazioni di accesso CRM. Se l'opzione Accesso completo è disabilitata, l'elemento sarà accessibile solo se la persona responsabile dell'elemento si trova nel tuo stesso reparto o sottoreparto.
Autorizzazioni di accesso nel CRM

Dettagli azienda: specifica i dati della tua azienda: nome, e-mail, numero di telefono, indirizzo, coordinate bancarie, etc.
Come aggiungere i dettagli della propria azienda

Creato il: è la data di creazione dell'elemento. Non può essere modificata manualmente.

Modificato il: è la data dell'ultima modifica dell'elemento. Non può essere modificata manualmente.

Creato da: è il dipendente che ha creato l'elemento.

Modificato da: è il dipendente che è stato l'ultimo a modificare l'elemento.

Ultimo aggiornamento: è la data e l'ora dell'ultimo aggiornamento dell'elemento. Il campo viene aggiornato quando viene visualizzato un commento nella timeline, arriva un'e-mail, una chat di canale aperto, una chiamata in entrata/persa/riuscita, promemoria automatici di attività universali.

Data di fine: viene inserita automaticamente, 7 giorni dopo la creazione dell'elemento.


Campi di lead

Se il cliente ti contatta per la prima volta, completa i campi Nome, Secondo nome, Cognome. Se si tratta di un lead ripetuto, completa il campo Cliente. Specifica la data di nascita, la posizione e l'indirizzo del cliente.

Creato il: è la data di creazione del lead.

Modificato il: è la data dell'ultima modifica del lead. Ad esempio, se hai modificato il campo sul lato sinistro della scheda, verrà considerata una modifica. Se hai aggiunto un'attività o hai lasciato un commento sul lato destro, questo non verrà preso in considerazione.

Maggiori informazioni su questa fase: lascia le tue note sulla fase del lead.

Campi di affare

Tipo affare*: specifica un tipo di affare. Può essere una vendita o un servizio.

Creato il: è la data di creazione dell'affare. Non può essere modificata manualmente.

Data di inizio: è la data di creazione dell'affare. Può essere modificata utilizzando una regola di automazione.
Regole di automazione nel CRM

Probabilità: Inserisci la probabilità percentuale di vincere l'affare.

Affare ricorrente: specifica se si tratta di un affare ricorrente.
Affari ricorrenti

Campi di prodotti

Nome: è il nome del prodotto.

Descrizione dettagliata: è la descrizione del prodotto.

Visibilità del prodotto: usa quest'opzione per mostrare o nascondere il prodotto nelle pagine del negozio online.
Impostazioni catalogo

Sezioni: aggiungi il prodotto a una sezione. Un prodotto può essere in più sezioni contemporaneamente.

ID: è il numero di prodotto univoco all'interno dell'account. Il campo è obbligatorio e viene generato automaticamente al momento della creazione del prodotto. Questo è utile se lavori con l'API REST.
Esempi di webhook per gli sviluppatori
API REST di Bitrix24

Modificato il: è la data di modifica dei campi nella scheda prodotto.

Modificato da: viene visualizzato il nome del dipendente che ha modificato per ultimo la scheda prodotto.

Creato il: è la data di creazione del prodotto.

Creato da: è il dipendente che ha creato il prodotto.

ID blocco di informazioni: è il numero univoco del catalogo a cui appartiene il prodotto. Viene generato automaticamente al momento della creazione del catalogo. Questo è utile se lavori con l'API REST.

Attivo: specifica se il prodotto è disponibile per l'acquisto. Ad esempio, se un prodotto è temporaneamente non disponibile, puoi disattivarlo invece di eliminarlo.

Indice di ordinamento: specifica in quale ordine verranno visualizzati i prodotti nell'elenco.

Anteprima del testo: è una breve descrizione del prodotto.

ID esterno: è l'identificatore univoco del prodotto. Può essere configurato e modificato dall'utente. L'unico utilizzo è l'integrazione con sistemi esterni che lo utilizzano per determinare di che tipo di prodotto o elemento si tratta.

Campi di azienda

Inserisci il nome dell'azienda, il numero di telefono, l'e-mail e altre informazioni aggiuntive.

Settore*: seleziona un settore di attività: produzione, consegna, finanza, etc.

Fatturato annuo*: indica il fatturato annuo dell'azienda.

Contatto: specifica una persona che lavora per quest'azienda.

Dettagli: sono i dettagli dell'azienda come partita IVA, indirizzo, dettagli di contatto, etc.

Dipendenti*: è il numero di dipendenti che lavorano per quest'azienda.

Dati bancari: sono i dati bancari dell'azienda.

Campi di contatti

Inserisci il nome, il secondo nome e il cognome del cliente. Specifica il tuo numero di telefono, e-mail e altre informazioni aggiuntive.

Incluso in esportazione: puoi esportare solo i contatti con quest'opzione abilitata.
Esportazione dei dati nel CRM

Campi di fatture

Data di fattura: è la data in cui è stata creata la fattura.

Pagare entro: questa è la scadenza per pagare la fattura. Se stai lavorando nella visualizzazione Scadenze, la fattura sarà in una delle colonne in base alla data di scadenza del pagamento.
Visualizzazione: Scadenze

Affare: è l'affare collegato alla fattura.

Spostato il: è la data di cambio fase della fattura.

Spostato da: è il dipendente che ha modificato la fase della fattura.

Fase precedente: è indicata la fase precedente della fattura.

Fattura #: è il numero di serie della fattura.

Preventivo: specifica il preventivo collegato alla fattura.

Campi di preventivi

Preventivo #: è il numero di serie del preventivo.

Oggetto: è il nome del preventivo.

File: allega documenti, contratti o altri file.

Lead: è il lead collegato al preventivo.

Affare: è l'affare collegato al preventivo.

Iniziato il: è la data di creazione del preventivo, può essere modificata manualmente.

Valido fino a: è la data rilevante del preventivo. Se stai lavorando nella visualizzazione Scadenze, il preventivo sarà in una delle colonne in base alla data rilevante del preventivo.

Contenuti: descrivi il contenuto del preventivo, forse queste informazioni saranno utili ai tuoi colleghi.

Condizioni: specifica le condizioni del preventivo.

Preventivo chiuso: è la fase finale del preventivo.

Utilizza i campi di sistema nel CRM Bitrix24 per archiviare informazioni importanti su affari, clienti, fatture, preventivi e prodotti. Se mancano dei campi, puoi creare un campo personalizzato.
Campi personalizzati nel CRM

Utilizzando i campi di sistema e i campi personalizzati, crea una scheda CRM che si adatta meglio alle esigenze della tua azienda.


Articoli consigliati:

Questa informazione è stata utile?
Assistenza di uno specialista
Non è quello che sto cercando.
Testo complesso e incomprensibile
Le informazioni sono obsolete.
Troppo breve, ho bisogno di maggiori informazioni.
Non mi soddisfa come funziona questo strumento
Vai a Bitrix24
Non hai ancora un account? Crealo gratuitamente
Articoli correlati
Periodo di riferimento nel CRM CRM: slot disponibili Invita un cliente alla chat di Telegram nell'app mobile