Leggi le domande frequenti
Novità
Supporto Bitrix24
Registrazione e accesso
Come iniziare?
Mio profilo
Feed
Messenger
Calendario
Documenti
Drive
Webmail
Gruppi di lavoro
Incarichi e progetti
CRM
CoPilot — AI in Bitrix24
Contact Center
Firma elettronica per HR
Sales Center
Analisi CRM (beta)
Generatore Bi
Firma elettronica per HR
Sales Intelligence
Gestione inventario
Marketing
Siti
Online store (beta)
CRM + Online store
Bitrix24.Sign
Azienda
Knowledge base (beta)
Automazione
Flussi di lavoro
Telefonia
Bitrix24.Market
Abbonamento
Impostazioni
Enterprise
Applicazione Desktop
Domande generali
Bitrix24 On-Premise
Aggiornamenti degli articoli (archivio)
Accedi
Il tuo Bitrix24
Autorizza a immettere il
Bitrix24 della tua azienda.
Immetti

Supporto Bitrix24

Regole di automazione nel CRM: Comunicazione con il cliente

Le regole di automazione nel CRM aiutano ad automatizzare diversi scenari di lavoro. Utilizza questo strumento per effettuare chiamate, nonché inviare SMS, e-mail e messaggi nei canali aperti.
Regole di automazione nel CRM

Per configurare le regole di automazione e i trigger, vai nella sezione CRM, seleziona l'entità CRM desiderata e fai clic su Regole di automazione.
Interfaccia per aggiungere regole di automazione e trigger

Le regole di automazione sono classificate in gruppi in base agli incarichi eseguiti. In questo articolo prenderemo in considerazione il gruppo Comunicazione con il cliente.


Invia e-mail al cliente

Quando un elemento CRM raggiunge una determinata fase, la regola di automazione invia un'e-mail al cliente. Ad esempio, potresti inviare al tuo cliente un preventivo, una fattura o il numero di tracciabilità o ID del suo ordine.

Configura le regole di automazione

Vai nella sezione affari e aggiungi la regola di automazione Invia e-mail al cliente nella fase Fattura.

Da. Specifica l'indirizzo da cui verrà inviata l'e-mail. Se viene specificata Selezione automatica, verrà utilizzato l'indirizzo e-mail del dipendente responsabile. Se la persona responsabile ha più indirizzi, verrà inviata un'e-mail dal primo indirizzo dell'elenco.

La regola di automazione non funzionerà se il dipendente responsabile non dispone di una casella di posta connessa.
Utilizzo della posta in Bitrix24

Oggetto e testo del messaggio. Specifica l'oggetto e il testo dell'e-mail. Puoi inserire i valori dei campi del file CRM. Ad esempio, aggiungi il nome del cliente per salutarlo.

Tipo di indirizzo del cliente. Seleziona a quale indirizzo e-mail verrà inviato il messaggio: lavoro, casa, newsletter o selezione automatica. Il tipo di indirizzo è specificato nel campo E-mail del registro CRM del cliente.

Se il tipo di indirizzo selezionato non viene compilato nel registro CRM del cliente, la regola di automazione non funzionerà. Ad esempio, hai selezionato l'indirizzo del lavoro, ma nella scheda CRM è presente solo l'indirizzo di casa.

Usa indirizzo. Se il cliente dispone di più indirizzi e-mail, la regola di automazione invierà l'e-mail al primo o all'ultimo indirizzo aggiunto. Seleziona il valore appropriato dall'elenco.

Se selezioni un tipo specifico nel campo Tipo indirizzo cliente, ad esempio lavoro, la regola di automazione selezionerà il primo o l'ultimo indirizzo di questo tipo. Se abiliti l'opzione di selezione automatica, la regola di automazione selezionerà il primo o l'ultimo indirizzo del registro del cliente, indipendentemente dal suo tipo.

Se sono presenti più contatti nel registro CRM, la regola di automazione invierà un'e-mail al primo contatto nell'elenco. Se nel registro CRM sono presenti un contatto e un'azienda, la regola di automazione invierà un'e-mail al contatto.

File allegati. È possibile allegare file all'e-mail, ad esempio, una fattura o un catalogo prodotti.

  • File degli elementi: puoi allegare file da un campo personalizzato nella scheda degli elementi CRM.
  • Unità: puoi caricare file dall'unità di Bitrix24 o dal tuo computer.

Attivare il tracciamento dei clic. Puoi sapere se il cliente ha cliccato sul link nell'e-mail.
Monitora i clic sui link nelle e-mail in uscita

Quando l'affare passa alla fase Fattura, la regola di automazione invierà un'e-mail. Il nome del cliente, l'importo dell'affare e la fattura verranno automaticamente inseriti nel testo.

Effettua una chiamata

Questa regola di automazione avvia una chiamata al cliente e riproduce un testo o una registrazione audio preparati. Ad esempio, puoi informare il cliente sulle promozioni o ringraziarlo per il suo acquisto.

È necessario che la telefonia di Bitrix24 sia connessa affinché questa regola di automazione funzioni.
Panoramica delle opzioni di telefonia

Configura le regole di automazione

Vai nella sezione Affari e aggiungi la regola di automazione Effettua una chiamata nella fase In corso. La regola di automazione ringrazierà il cliente per il suo acquisto e gli offrirà uno sconto sul prossimo ordine.

Numero di origine. Seleziona il numero da cui verrà effettuata la chiamata.

Chiama utilizzando. Seleziona cosa sentirà il cliente: un testo pronunciato dal robot oppure una registrazione audio.

Successivamente, la configurazione dipende dalla tua scelta:

  • Testo. Scrivi il testo che il cliente sentirà durante la chiamata. Puoi inserire i valori dei campi del file CRM: nome cliente, numero ordine, data di consegna, etc. Specifica i parametri della pronuncia: velocità, volume, lingua e voce.
  • Quest'opzione è a pagamento. Ti verrà addebitata la conversione da testo a voce del saldo del tuo telefono di Bitrix24.
  • File audio. Fornisce un link pubblico diretto al file mp3.

Una volta configurata la regola di automazione, assicurati di effettuare un paio di chiamate di prova. È possibile modificare il volume o la velocità del testo.

Invia un messaggio alla chat

Questa regola di automazione invia un messaggio al cliente in un messenger o su un social network.
Connettere Canali aperti

La regola di automazione invia un messaggio all'ultima chat creata con il cliente.

Configura le regole di automazione

Vai nella sezione Affari e aggiungi la regola di automazione Invia messaggio alla chat nella fase Nuovo. La regola di automazione invierà un messaggio richiedendo al cliente di completare il modulo di feedback.

Testo del messaggio. Specifica il testo del messaggio. Puoi inserire i valori dei campi del file CRM: nome cliente, importo dell'affare, data di consegna, etc.

Messaggio nascosto. Il messaggio sarà disponibile solo per i dipendenti aggiunti alla chat, il cliente non lo vedrà. Puoi discutere i dettagli dell'ordine o le condizioni di sconto con i tuoi colleghi.

File allegati. Puoi allegare file al messaggio, ad esempio, una fattura o un buono sconto.

  • File degli elementi: puoi allegare file da un campo personalizzato nella scheda degli elementi CRM.
  • Unità: puoi caricare file dall'unità di Bitrix24 o dal tuo computer.

Invia un SMS al cliente

Questa regola di automazione invia un SMS al cliente. Ad esempio, potresti inviare al cliente la conferma dell'ordine o il numero di tracciabilità della consegna.

Configura le regole di automazione

Vai nella sezione Affari e aggiungi la regola di automazione Invia SMS al cliente nella fase Fattura. La regola di automazione invierà un SMS al cliente informandolo dell'avvenuto pagamento del suo ordine.

Testo del messaggio. Puoi aggiungere i valori dei campi del file CRM: nome del cliente, importo dell'affare, numero di tracciabilità della consegna.

La lunghezza massima del testo è di 200 caratteri.

Tipo di telefono del cliente. Seleziona il numero di telefono a cui inviare SMS. Il tipo è specificato nel campo Telefono del registro CRM del cliente.

Se viene specificata Selezione automatica, la regola di automazione invierà un SMS al primo numero nel registro CRM del cliente, indipendentemente dal suo tipo.

Se il tipo di numero selezionato non viene compilato nel registro CRM del cliente, la regola di automazione non funzionerà. Ad esempio, hai selezionato il numero di telefono dell'ufficio, ma nella scheda CRM è presente solo un numero di cellulare.

Provider. Seleziona un provider per inviare SMS. Se non hai ancora un provider SMS collegato, devi prima configurarlo e poi selezionarlo nella regola di automazione.
Invia SMS da Bitrix24

Se nel registro CRM sono presenti più contatti, la regola di automazione invierà un SMS al primo contatto dell'elenco. Se nel registro CRM sono presenti un contatto e un'azienda, la regola di automazione invierà un SMS al contatto.

Invita cliente al servizio di messaggistica

Questa regola di automazione invia un SMS al cliente invitandolo alla chat di Telegram. Quando il cliente segue il link SMS e invia un messaggio di testo sul messenger, verrà creata una chat. Quest'opzione è utile per discutere i dettagli, inviare foto di prodotti e rispondere alle domande dei clienti.
Invita un cliente alla chat di Telegram

Per far funzionare la regola di automazione, devi prima collegare il canale di Telegram a Bitrix24.
Connetti un bot Telegram

Configura le regole di automazione

Vai nella sezione Affari e aggiungi la regola di automazione Invita cliente al servizio di messaggistica nella fase In corso. Se per il cliente è conveniente comunicare su Telegram, il dipendente può spostare l'affare in questa fase durante la chiamata.

Quando il cliente invia un SMS su Telegram, verrà creata una chat. Il registro appropriato verrà visualizzato nella Timeline dell'affare. Puoi aprire la chat con il cliente direttamente dalla scheda affare.

Questa informazione è stata utile?
Assistenza di uno specialista
Non è quello che sto cercando.
Testo complesso e incomprensibile
Le informazioni sono obsolete.
Troppo breve, ho bisogno di maggiori informazioni.
Non mi soddisfa come funziona questo strumento
Vai a Bitrix24
Non hai ancora un account? Crealo gratuitamente
Articoli correlati
Nuove regole di automazione e trigger: Crea codice QR | Scansiona il codice QR Trigger nel CRM Regole di automazione e trigger nel CRM: monitoraggio e controllo dei dipendenti Interfaccia per aggiungere regole di automazione e trigger Regole di automazione: FAQ Regole di automazione: Per dipendente Opzione: "Rispetta l'orario di lavoro della persona responsabile" nelle regole di automazione Disattiva le regole di automazione e le azioni del flusso di lavoro Regole di automazione ausiliarie Regole di automazione: modifica della variabile e operazioni aritmetiche