top_it

Supporto Bitrix24

Inizia gratis

Trigger nel CRM

Il trigger è uno strumento di automazione che serve per monitorare le azioni dei clienti e alcune modifiche all’interno del CRM: pagamenti, moduli CRM compilati o chiamate. I trigger individuano un’azione da parte del cliente e fanno scaturire la modifica della fase di un elemento CRM.

Le regole di automazione sono previste per i lead, le offerte, i preventivi, le fatture e per l’automazione intelligente del processo, tuttavia, Il numero di funzionalità disponibili varia a seconda del piano di abbonamento. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la tabella comparativa dei piani.

Utilizzando il trigger è possibile effettuare solo un’azione: spostare l’elemento nella fase in cui si trova il trigger stesso. Il nome del trigger contiene una condizione che fa scaturire il cambiamento della fase.

Ad esempio, possiamo impostare il trigger Modifica responsabile nella seconda fase. In questo caso non appena nella scheda dell’elemento si cambia il responsabile, il trigger sposta l’elemento nella seconda fase.

Tutti i trigger prevedono l’opzione Consenti il passaggio allo stato precedente. Se è abilitata, il trigger potrà spostare l’elemento nella fase precedente, ad esempio dalla terza fase a alla seconda.

Come creare e eliminare i trigger?

Accedi al kanban o all’elenco di elementi per cui vorresti configurare i trigger e fai clic sul pulsante Regole di automazione.

Fai clic su + nella fase necessaria oppure sul pulsante Create (Crea), dopodichè seleziona un trigger.

Per eliminare un trigger, fai clic sulla crocetta.

Puoi inoltre copiare i trigger e spostrali nelle altre fasi. Per copiare un trigger, fai clic sull'apposito pulsante. Per spostarlo, occorre trascinarlo con il mouse fino al punto desiderato.

I trigger possono essere suddivisi in 3 gruppi: modifiche nel CRM, comunicazioni con i clienti e tutti gli altri trigger.


Modifiche nel CRM

Modifica responsabile/Modifica campo

Il trigger viene attivato quando nel campo dell’elemento si cambia il valore del campo selezionato.

Invio modulo CRM/Callback

Il trigger viene attivato quando il cliente compila il modulo CRM. Nelle impostazioni puoi selezionare tutti i moduli CRM oppure uno specifico. Il trigger Callback prevede solo i moduli CRM di callback, quello Invio modulo CRM, invece, tutti i moduli CRM disponibili, incluso il modulo CRM di callback.

Pagamento fattura/Pagamento dell’ordine

Il trigger si attiva quando lo stato della fattura o dell’ordine si cambia a Pagato.

Il trigger non verifica il saldo del conto bancario. Il trigger viene avviato quando si cambia lo stato della fattura/dell'ordine e non al momento di accredito su conto corrente.

Documento creato/Documento aperto

Il trigger si avvia quando nell’elemento viene creato un documento in base al modello selezionato oppure quando il cliente apre il documento. Nelle impostazioni puoi selezionare tutti i modelli oppure uno specifico.

Visita

Il trigger si avvia quando viene utilizzato lo strumento Visita.

Delivered (Consegnato)

Il trigger viene avviato quando lo stato della consegna si cambia a Consegnato.

Risorsa prenotata

Il trigger si avvia quando nella scheda dell’elemento viene prenotata una risorsa.


Comunicazioni con i clienti

E-mail in arrivo/E-mail visualizzata/Link e-mail cliccata

Il trigger si avvia quando viene effettuata una delle azioni sopraccitate. Se utilizzi il trigger Link e-mail cliccata, non dimenticare di indicare un link per accedere, ad esempio, al sito o al profilo dell’azienda sui social.

Chiamata in ingresso/Chiamata in uscita/Chiamata persa

Il trigger si attiva se hai chiamato il cliente o non hai risposto alla sua chiamata. Nelle impostazioni puoi selezionare tutti i canali di telefonia o uno specifico.

Messaggio iniziale pubblicato dal cliente sulla live chat/Ogni messaggio pubblicato dal cliente sulla live chat

Il trigger si attiva non appena il cliente manda un messaggio nella chat del Canale aperto.

Puoi selezionare tutti i canali o uno in particolare.

Conversation accepted by agent (Chat accettata dall’agente)/Chat accettata dall'agente (tempo di reazione)

Il trigger si attiva quando l’agente accetta la chat del Canale aperto. Nel trigger Chat accettata dall'agente (tempo di reazione) è possibile selezionare ulteriori condizioni.


Altri

Stato incarico modificato

Il trigger viene attivato quando si cambia lo stato dell’incarico associato all’elemento CRM. Occorre selezionare lo stato desiderato nelle impostazioni del trigger.

Trigger app/Webhook

Il trigger viene avviato quando si attiva un Webhook o un trigger da applicazioni di terze parti.


È stato utile
Grazie :)
Opzionale:
Lascia un feedback sull'articolo
Non è stato utile
Mi dispiace :(
Ti dispiacerebbe dirci perché?
Lascia un feedback sull'articolo
Ho ancora qualche domanda