Leggi le domande frequenti
Novità
Supporto Bitrix24
Registrazione e accesso
Come iniziare?
Mio profilo
Feed
Messenger
Calendario
Documenti
Drive
Webmail
Gruppi di lavoro
Incarichi e progetti
CRM
CoPilot — AI in Bitrix24
Contact Center
Firma elettronica per HR
Sales Center
Analisi CRM (beta)
Generatore Bi
Firma elettronica per HR
Sales Intelligence
Gestione inventario
Marketing
Siti
Online store (beta)
CRM + Online store
Bitrix24.Sign
Azienda
Knowledge base (beta)
Automazione
Flussi di lavoro
Telefonia
Bitrix24.Market
Abbonamento
Impostazioni
Enterprise
Applicazione Desktop
Domande generali
Bitrix24 On-Premise
Aggiornamenti degli articoli (archivio)
Accedi
Il tuo Bitrix24
Autorizza a immettere il
Bitrix24 della tua azienda.
Immetti

Supporto Bitrix24

Trigger nel CRM

Il trigger è uno strumento di automazione che serve per monitorare le azioni dei clienti e alcune modifiche all’interno del CRM: pagamenti, moduli CRM compilati o chiamate. I trigger individuano un’azione da parte del cliente e fanno scaturire la modifica della fase di un elemento CRM.

Le regole di automazione sono previste per i lead, le offerte, i preventivi, le fatture e per l’automazione intelligente del processo, tuttavia, Il numero di funzionalità disponibili varia a seconda del piano di abbonamento. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a leggere la tabella comparativa dei piani.

Utilizzando il trigger è possibile effettuare solo un’azione: spostare l’elemento nella fase in cui si trova il trigger stesso. Il nome del trigger contiene una condizione che fa scaturire il cambiamento della fase.

Ad esempio, possiamo impostare il trigger Modifica responsabile nella seconda fase. In questo caso, non appena nella scheda dell’elemento si cambia il responsabile, il trigger sposta l’elemento nella seconda fase.

Tutti i trigger prevedono l’opzione Consenti il passaggio allo stato precedente. Se è abilitata, il trigger potrà spostare l’elemento nella fase precedente, ad esempio dalla terza fase alla seconda.

Leggi di più nell'articolo Come creare regole di automazione e trigger.

Come creare e eliminare i trigger?

Accedi al kanban o all’elenco di elementi per cui vorresti configurare i trigger e fai clic sul pulsante Regole di automazione.

Fai clic su + nella fase necessaria oppure sul pulsante Crea, dopodichè seleziona un trigger.

Per eliminare un trigger, fai clic sulla crocetta.

Puoi inoltre copiare i trigger e spostrali nelle altre fasi. Per copiare un trigger, fai clic sull'apposito pulsante. Per spostarlo, occorre trascinarlo con il mouse fino al punto desiderato.

Questa informazione è stata utile?
Assistenza di uno specialista
Non è quello che sto cercando.
Testo complesso e incomprensibile
Le informazioni sono obsolete.
Troppo breve, ho bisogno di maggiori informazioni.
Non mi soddisfa come funziona questo strumento
Vai a Bitrix24
Non hai ancora un account? Crealo gratuitamente
Articoli correlati
Disattiva le regole di automazione e le azioni del flusso di lavoro Come creare regole di automazione e trigger Regole di automazione ausiliarie Regole di automazione nel CRM Regole di automazione e trigger nel CRM: monitoraggio e controllo dei dipendenti Opzione: "Rispetta l'orario di lavoro della persona responsabile" nelle regole di automazione Regole di automazione: crea codice QR | scansiona il codice QR Regole di automazione: Per dipendente Regole di automazione: modifica della variabile e operazioni aritmetiche Nuove regole di automazione e trigger: Crea codice QR | Scansiona il codice QR